Categoria: Windows

Opera Neon, molto più di un browser: tutte le novità

Un progetto che, appena uscito a gennaio 2017, veniva considerato come una vera innovazione, capace di rivoluzionare il mondo del web. Una nuova interfaccia essenziale e funzioni di serie che avrebbero reso ancora più completo il mondo del browser Opera. I grandi punti di forza di Opera Neon sono stati reinterpretati per offrire rapidità, con le pagine di Accesso Rapido, ma anche nuove schede visuali e omnibox che appaiono nello schermo e non rallentano le tue sessioni di navigazione.

Opera Neon riordina il tuo desktop e il computer

Opera Neon possiede un motore fisico progettato con concezione unica che aiuta a rinnovare l’esperienza di navigazione su Internet. Ogni oggetto, ogni scheda riesce a rispondere e interagisce con te come se fossero reali e dotate di anima. Si tratta quindi di un modo completo per controllare ciò che fai e usi al computer, andando ben oltre alla classica finestra browser.

Come Aggiornare Internet Explorer

Internet Explorer era il browser predefinito dei sistemi operativi Windows prima dell’introduzione da parte di Microsft di Edge, il browser evoluzione in IE disponibile per Windows 10. Se hai un sistema operativo differente da Windows 10 avrai sicuramente installato invece Internet Explorer ed in questo articolo vediamo come puoi aggiornarlo all’ultima versione disponibile.

Windows XP

Se utilizzi un PC con installato Windows XP puoi aggiornare IE alla versione 8, ovvero l’ultima che questo SO supporta utilizzano il servizio degli aggiornamenti automatici. Per fare ciò clicca su Start, vai alla voce Tutti i programmi e clicca su Windows Update e nella pagina che si visualizza clicca su Rapida. Dopo pochi minuti vedrai gli aggiornamenti disponibili ed assicurati di selezionare tra i vari aggiornamenti anche quelli di Internet Explorer, clicca quindi su Verifica e Intalla aggiornamenti e poi ancora su Installa Aggiornamenti.

Google Chrome Frame: Potenzia il tuo Explorer

Gli utenti di Windows XP (e precedenti) che vogliono continuare ad utilizzare Internet Explorer sono costretti a rimanere con la vecchia versione 8, dato che Microsoft non ha rilasciato e non rilascierà più aggiornamenti per questo sistema operativo, che a conti fatti è anche abbstanza vecchio oramai.

Per risolvere questo problema Google è intervenuta creando Chrome Frame, un componente aggiuntivo che permette di utilizzare il motore di Google Chrome dentro ad Internet Explorer, consentendo così di navigare i siti più moderni con gli Explorer più vecchi.

Per poterlo installare basta andare, utilizzando Internet Explorer, alla pagina ufficale di Google Chrome Frame (clicca qui).

In futuro deverrà sempre più indispensabile utilizzarlo se non si vuole passare ad un browser più moderno, dato che i nuovi standard non saranno supportati dalle versioni più vecchie di Explorer.

In tal caso si può già scegliere tra tante alternative visitando la nostra pagina di confronto (clicca qui); se hai già provato Google Chrome Frame assieme al tuo Explorer e ti trovi bene ti consigliamo di passare a Google Chrome!

Google ha pensato anche agli sviluppatori di siti web che, per ragioni incompatibilità con le vecchie versioni di Explorer, vogliono consigliare di utilizzare Google Chrome Frame agli utenti dei propri siti web.

Se dei uno sviluppatore web ti consigliamo di visitare la documentazione ufficiale (in inglese).